Liceo

 Sperimentazioni CLIL (Content and Language Integrated Learning)clil top

Si tratta di una metodologia didattica che prevede l’insegnamento di una disciplina in lingua straniera veicolare. I contenuti e gli argomenti sono trattati esclusivamente in lingua straniera.

     

La metodologia CLIL


Nell’ambito della revisione degli ordinamenti della Scuola Secondaria di secondo grado,il DPR 89/2010 all’art 10 comma 5 introduce l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (DNL) secondo la metodologia CLIL. Il CLIL (Content and Language Integrated Learning) mira all’apprendimento integrato di lingua e contenuto, evidenziando l’aumento della motivazione allo studio, lo sviluppo di abilità cognitive complesse, l’utilizzo della lingua straniera come strumento di comunicazione interpersonale, di comprensione e apprendimento di contenuti accademici.

 

Nota MIUR 25 luglio 2014 prot. n.4969

Nell’anno scolastico 2014/15, in 5° scientifico e in 3° Classico, parte del programma di fisica e di storia verranno svolti in modalità CLIL:

STORIA:

World War I

International relations between the 19th and 20th century.

The “Balkan powder keg”

The assassination in Sarajevo and the outbreak of World War I.

Progress of the War until the developments in 1917.

1918: the final year of the war and the 1919 Treaty of Versailles

The Aftermath: the economical, geopolitical and social consequences of World War I.

Establishment of the Republic of German Austria and the Hungarian Democratic Republic

The Weimar Republic

The Aftermath of World War I for the Allies.

Post-World War I recession 

Economic crisis in Italy and the dawn of Fascist Dictatorship

Western society in the inter-war years

Wall Street Crash of 1929 and the New Deal

World War II

Background and pre-war events: Germany’s remilitarization and the policy of appeasement.

Causes and responsibilities.

The outbreak of the war after the invasion of Poland.

German victories and the Italian involvement in World War II.

Invasion of the Soviet Union and U.S. entry in the war.

The end of Fascism and the fall of Hitler.

The atomic bomb.

Consequences of the war, the birth of UNO and the Bretton Woods agreements.

Cold War

The Truman Doctrine and the Marshall Plan.

The Cominform and the Berlin Blockade.

The Soviet Union: the Khrushchev Era and the revolutions in the Eastern Bloc countries.

The U.S. under J. Fitzgerald Kennedy and the Cuban Revolution.

The Birth and growth of the European Union

The Ventotene manifesto and its founding fathers.

The birth of the ECSC.

The birth of the EEC.

Enlargement of the European Union and the Schengen Agreement

The Maastricht Treaty.

The West during the 60s and 70s and the fall of the Soviet Union

The economic boom.

Consumerism, mass media and Welfare State.

The Catholic Church and the Second Vatican Council.

1968 in Europe and the Prague Spring.

The Vietnam war.

The 70s: the economic crisis and the third industrial revolution.

Fall of the Soviet Union: Solidarnosc in Poland.

From Gorbachev’s perestrojka to the fall of the Berlin Wall.


FISICA

Coulomb's law

Permittivity of free space

Electric Field

Electric Field on a point charge

Electric field of a parallel plate capacitor

Gauss' law

Electric potential energy

Electric potential

Work and electric potential difference

Electric potential of a point charge

Capacitors

Energy stored in capacitor

Current

Ohm's laws

Electric power

Magnetic Field produced by an infinitely long straight wire carrying a current

Lorentz force

Gauss' law for a magnetic field

Generalised Ampere's law

Faraday-Newmann law

Verranno inoltre effettuate delle letture di approfondimento riguardanti alcuni argomenti proposti per il progetto CLIL.

 

PROGETTO CLIL DI MATEMATICA : 3° SCIENTIFICO
TITLE: THE ELLIPSE IN THE CARTESIAN PLANE

Definition of the ellipse
Properties of the ellipse (axes, foci, vertices)
Equation of the ellipse whose foci belong to the x or y-axis
Canonical form of the equation of the ellipse
Positions of an ellipse and a straight line in the Cartesian plane
Tangents Line to an ellipse at a given point
Translation of the ellipse
Generic equation of a conic (how to recognize a circumference, a parabola or an ellipse)

 

SPERIMENTAZIONI CLIL:   PRIMO E SECONDO BIENNIO LICEO:

Moduli di matematica, fisica e geostoria

Media


 

SPERIMENTAZIONI CLIL:  MEDIE:clil top

 

 

Finalità:

 

1. Essere consapevoli dei differenti linguaggi e dell’interazione di diverse discipline ai fini dell’apprendimento.
2. Utilizzare una lingua straniera per eseguire un compito e comunicare conoscenze scientifiche.

3. Consolidare tali conoscenze.

4. Acquisire una maggiore padronanza dei mezzi linguistici.

5. Suscitare una risposta personale ed emotiva di fronte a problematiche attuali di carattere scientifico.

6. Approccio ipertestuale.

I medie: Animals and animal stories.

 

Compito-prodotto: glossario inglese e spagnolo.

 

II medie: Nutrition and food.

 - Eating habits—Eating disorders—Digestive system—A poem, a story and facts about the food we eat.

 

Compito-prodotto: a) realizzazione di un’intervista agli adolescenti sulle loro abitudini alimentari; b) rappresentazione in diagramma dei risultati in lingua italiana e inglese; c) intervista immaginaria ad un coetaneo inglese.

 

III medie: The world we live in

 a) the environment b) pollution c) new technology d) a story: “The blue island” e) natural phenomena: volcanoes, eruptions, earthquakes.

 

Compito-prodotto: - realizzazione di un power point (Alternative energy) - realizzazione di un’intervista finalizzata ad un’indagine statistica sul comportamento dei giovani, nei confronti dell’ambiente.

 

UNITA’ DI APPRENDIMENTO/CLIL

SECONDE MEDIE

SCIENZE +MATEMATICA + TECNOLOGIA + INGLESE

Denominazione

Nutrition and Food

Eating Habits – Eating disorders – digestive system – A poem, a story and facts about the food we eat.

Compito-prodotto

  • a) Realizzazione di un’intervista agli adolescenti (della scuola) sulle loro abitudini alimentari in lingua italiana e inglese;
  • b) Analisi dei dati e rappresentazione in diagramma dei risultati in lingua italiana e inglese;
  • c) Creative writing (write a poem/story about food).
  • d) Valutazione delle acquisizioni energetiche per età
  • e) creazione di un itinerario da seguire in occasione della visita all’Expo 2015.
  • f) Visita all’Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita

Obiettivi formativi

  • Essere consapevoli dei diversi linguaggi e dell’interazione di diverse discipline ai fini dell’apprendimento
  • Utilizzare una lingua straniera per eseguire un compito e comunicare conoscenze scientifiche
  • Consolidare tali conoscenze
  • Acquisire una maggiore padronanza dei mezzi linguistici
  • Suscitare una risposta personale ed emotiva di fronte a problematiche attuali di carattere scientifico
  • Approccio ipertestuale.

Competenze mirate

Asse dei linguaggi

  • Utilizzare una lingua straniera per parlare di cibo, alimentazione, l’apparato digerente e il suo funzionamento;
  • Utilizzare una lingua straniera per eseguire un compito:realizzare diagrammi ed interviste;
  • Utilizzare in modo creativo le conoscenze e competenze acquisite in ambito tecnico-scientifico e linguistico.

Asse scientifico-tecnologico

  • Saper usare correttamente la terminologia scientifica
  • Saper raccogliere dati e rielaborarli

     Competenze chiave di cittadinanza

  • Acquisire ed interpretare l’informazione
  • Collaborare e partecipare
  • Comunicare

Risorse

Conoscenze

Area linguistica-inglese

  • Lessico specifico necessario per parlare di cibi, alimentazione, digestione, disordini alimentari e rappresentazione grafica dei dati raccolti relativi a queste problematiche.

Area tecnico-scientifica

  • Le principali parti e funzioni dell’apparato digerente

Capacità/abilità

Area linguistica-inglese

  • Comprendere informazioni e istruzioni in L2 relative al progetto;
  • Porre domande relative al compito da eseguire
  • Utilizzare il lessico appropriato per eseguire i compiti assegnati
  • Produrre testi adeguati al registro linguistico richiesto (intervista, poesia, storia).

Area tecnico scientifica

  • Ricercare testi scientifici di interesse adeguati al tema

Utenti

Allievi di seconda media (sez. A-B-C)

Pre-requisiti

Conoscenze di base in L2 (livello A2.1/ A2.2)

Fase di applicazione

Fine primo trimestre e pentamestre (dicembre – maggio)

Tempi e Contenuti

  • Incontri dipartimentali di progettazione, ricerca e preparazione lezioni frontali e con uso della LIM
  • Dicembre- Gennaio: 8 ore apparato digerente (contributi in lingua italiana e inglese)
  • Gennaio: I principi alimentari
  • Gennaio: orologio delle attività (consumo in Kcal)
  • Gennaio: 6 ore Unit 6 – Food and Dink, Healthy Eating, Ordering Food
  • Febbraio: 4 ore Nutrition and Food tests (experiments in the Science Lab)
  • Febbraio: 3 ore - Eating natural + Food Pyramid
  • Febbraio: diete (per età, periodi dell’anno, attività fisica) - contributi in lingua inglese e italiana.
  • Marzo: 5 ore – Eating disorders (Anorexia and Bulimia)
  • Marzo: elaborazione del questionario da somministrare agli studenti della scuola (lingua italiana/inglese)
  • Somministrazione del questionario ed elaborazione dei dati statistici
  • Aprile: a poem, a story, facts about the food we eat + creative writing.
  • Elaborazione di un itinerario conforme ai contenuti del progetto realizzato, da seguire in occasione della visita all’Expo 2015 di Milano
  • Maggio: visita all’Expo 2015.

Metodologia e strumenti

  • Presentazioni in powerpoint
  • Uso della LIM
  • Lezioni frontali
  • Lavori individuali e di gruppo degli studenti sotto la supervisione del docente per la realizzazione del questionario sull’alimentazione
  • Approfondimenti personali e condivisione del materiale trovato finalizzati alla ricarca di un itinerario adeguato in preparazione all’evento Expo 2015
  • Utilizzo del laboratorio scientifico

Risorse umane

Docenti di Scienze, Matematica, Tecnologia e Inglese.

Materiali

  • PC/LIM
  • Strumenti tecnici di laboratorio
  • Testi di studio:

                Libri di testo di scienze, matematica, tecnologia e inglese

                 KS3 Success Science level 4-7 ed. Letts

                 GCSE Success Biology Higher ed. Letts

                 KS3 Science,Complete Revision and Practice, CGP edition

                KEY STAGE ONE ENGLISH level 2-3, CGP edition

                 CLIL Current Events;

  • Documenti: Anorexia and Bulimia Center for young women’s Health- Children’s Hospital boston

Valutazione

Valutazione dei compiti prodotti, in particolare:

  • verifica apprendimento apparato digerente (questionario in lingua inglese)
  • verifica delle competenze linguistiche acquisite attraverso la realizzazione del questionario
  • verifica delle competenze tecnico-matematiche acquisite
  • verifica orale dei contenuti appresi in termini di conoscenze e proprietà espositiva
  • verifica delle “writing skills” nell’esercizio di “creative writing” di impronta letteraria

Per il dipartimento di lingua INGLESE, la valutazione dei compiti prodotti tenderà a:

-      valorizzare la competenza lessicale acquisita, i corretti registri linguistici utilizzati, la correttezza espositiva, l’abilità creativa ed il livello di partecipazione alle attività didattiche proposte

Vai all'inizio della pagina